Ufficiale: PLAY 2020 annullato

Dopo essere stato rimandato pianificato per settembre, alla fine PLAY 2020 non si farà. La decisione di annullare il Festival del Gioco di Modena è stata comunicata dagli organizzatori dell’evento ludico, i quali hanno pubblicato il comunicato che potete leggere di seguito.

Come annunciato nei giorni scorsi, siamo rimasti in ascolto.

Lo abbiamo già scritto, ma ci piace ripeterlo perché questo è il nostro focus da sempre: Play è al servizio del Mondo del Gioco. Al servizio dei giocatori che lo popolano, delle aziende che vi operano e delle associazioni che lo promuovono.

Pur essendoci le condizioni normative per poter organizzare in sicurezza il Festival del Gioco a Settembre, ascoltandovi ci siamo resi conto che non avrebbe potuto adempiere al suo ruolo di momento di incontro e convergenza del Mondo del Gioco Italiano.

Preferiamo quindi annullare l’edizione 2020 e iniziare subito a progettare l’edizione 2021 con tutti i nostri partner.

Saranno rimborsati i biglietti acquistati e le quote di partecipazione già versate. Entro pochi giorni provvederemo ad inviare mail a tutti i visitatori ed espositori per dettagliare le modalità con le quali richiedere i rimborsi.

Ringraziamo tutti coloro che hanno mantenuto un dialogo con noi: chi ci ha sostenuto e anche chi ci ha criticato, perché in un dialogo efficace servono entrambe le cose.

Un ringraziamento speciale allo Staff di Play per l’impegno e la passione profusi nel progettare questa edizione.

Buon gioco a tutti e arrivederci al 2021!
ModenaFiere

play-modena.it

PLAY 2020 annullato!

La discussione creatasi dopo la decisione di aprire le porte dei padiglioni di PLAY ha portato gli organizzatori a rivedere i propri piani per la fiera del gioco. Seppure le norme di sicurezza venissero rispettate, molti espositori hanno espresso i loro dubbi su un evento di così grande portata e hanno comunicato che non avrebbero partecipato all’edizione di PLAY 2020, vista la possibile ricaduta di Covid-19 in autunno.

Raven Distributions, Serpentarium, SpaceOrange42, Aces Games… sono solo alcune delle case editrici che hanno deciso di non prendere parte al Festival del Gioco. La loro presa di posizione, sempre rispettosa nei confronti di PLAY e del suo staff, si è basata sulla situazione di incertezza e sul fatto che la lotta alla pandemia non è ancora terminata.

Con questi presupposti, quale sarà la sorte di Lucca Comics & Games? Al momento tutto ancora tace e il silenzio dietro la prossima edizione di Lucca, alla luce di quanto appena successo a PLAY 2020, si sta facendo davvero pesante.

Rimborso biglietti PLAY 2020

Come specificato dal comunicato ufficiale, tutti i biglietti acquistati saranno rimborsati, insieme alle quote di partecipazione già versate dagli espositori. Controllate la vostra casella di posta in questi giorni, gli organizzatori di PLAY vi spediranno una email con i dettagli della modalità con le quali richiedere il rimborso.

Immagine di PLAY 2020, annullato
(Foto: @PLAYmodena)

Il logo di GdR News

Segui GdR News!

Seguiteci sulla pagina Facebook di GdR News e sul nostro canale Telegram per rimanere sempre aggiornati sulle ultime notizie relative ai giochi di ruolo!

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*