Nightfell RPG – Luna, Horror e Fantasy in 5e

Nightfell-luna-horror-fantasy-5e-ambientazione

Se siete alla ricerca di un’ambientazione fantasy con forti tematiche horror e misteriche siete capitati nel posto giusto. Oggi parliamo di Nightfell RPG.

Nightfell RPG nasce dalle idee di Angelo Peluso, un illustratore professionista che ha collaborato con giochi di ruolo di primo piano quali Pathfinder 2e e diversi titoli di Monte Cook Games. Un illustratore, insomma, impegnato nell’ambito dei GdR che finalmente ha trovato il tempo per dedicarsi al suo progetto personale.

Dalla collaborazione dell’autore con Mana Project Studio e altri colleghi del settore grafico, è nato un Press Kit distribuito a Lucca C&G 2019, mentre ora è in fase di elaborazione un manuale Quickstart che, stando agli addetti ai lavori, “è già a buon punto”. Ne parleremo più avanti, ora caliamoci tra le tenebre.

Ambientazione di Nightfell RPG

Nightfell RPG si configura come un’ambientazione horror-fantasy che utilizza le regole della quinta edizione di D&D. Il dettaglio su cui l’autore ha fondato il setting è originale: sul mondo di Iùrmen il Sole è morto e con lui la sua calda luce. Quello che rimane è una terra in cui il giorno e la notte invertono i loro ruoli. Se il giorno è costantemente buio, a eccezione delle luce delle stelle fredde e distanti, la notte vede protagonista il chiarore pallido della Luna.

Questo cataclisma ha cambiato il mondo, lasciandolo in un perenne inverno. Le popolazioni hanno dovuto adattarsi, subendo ingenti perdite, alcune venendo addirittura estinte. Le razze del sottosuolo o degli ambienti freddi sono riuscire a sopravvivere meglio di altre, ma tutte hanno dovuto fare i conti con un cambiamento di fondo in Iùrmen: il Piano Materiale si è avvicinato, per morfologia e clima, a quello Secondario, aprendo la via a creature maledette e corrompendo i mostri già esistenti.

Illustrazione di Nightfell RPG che mostra degli spiriti intenti ad attaccare un cavaliere.

Luna in Nightfell RPG

Il mondo di Nightfell RPG è spietato, letale, e fortemente legato alla Luna, uno degli elementi focali. Il satellite influenza molti aspetti dell’ambientazione, dalla Lore stessa con culti e rituali dedicati, alle meccaniche di gioco quali gli effetti di particolari abilità delle nuove classi o dei mostri. I personaggi si troveranno inevitabilmente ad avere a che fare con l’influenza della Luna, caratterizzando le sessioni di gioco in modo unico.

Mostri in Nightfell RPG

Un’altra particolarità di Nightfell RPG sono i mostri. L’autore ha svolto una ricerca accurata per realizzare un bestiario che contenesse le creature appartenenti al folklore e alle leggende italiani. Ovviamente, non trattandosi di un’ambientazione dedicata alla nostra penisola (vedi Brancalonia) i mostri sono stati adattati in un nuovo mondo, quello di Iùrmen, appunto. Come già riportato, il cataclisma ha reso i mostri più feroci: non conviene affrontarli sprezzanti del pericolo, è meglio procedere con un approccio più investigativo per conoscere le loro debolezza o la fase lunare adatta per combatterli.

Novità di Nightfell RPG

Una meccanica sicuramente interessante è quella che riguarda i Punti Spirito. Si tratta di una particolare resistenza interiore che i personaggi possiedono e che può venire ridotta da attacchi mentali o, appunto, spirituali. Nel caso in cui questi punti vengano ridotti a 0, il personaggi cadrà preda degli orrori del Mondo Secondario e diverrà posseduto, costringendo i compagni a cercare un modo per esorcizzare la sua anima.

Meritano una menzione anche le Armi Tetre, cioè armi che a furia di combattere creature corrotte ne hanno assorbito parte del potere, risultando particolarmente efficaci, ma allo stesso tempo pericolose per il possessore, “a doppio taglio”.

Quickstart di Nightfell RPG

Il manuale Quickstart, come abbiamo scritto prima, è attualmente in fase di elaborazione e si trova in uno stadio avanzato. L’autore ha tenuto a precisare che il lavoro di game design è passato nelle mani di Andrea Back – si è occupato anche della divinazione runica in Journey to Ragnarok – inoltre le classi aggiuntive saranno poche, visto che si stanno concentrando su nuove opzioni per quelle già esistenti e mostrate nel Press Kit.

Le regole aggiuntive sono state messe a punto e ora il team sta lavorando sul riadattamento di razze e classi. L’obiettivo è proporre un Quickstart giocabile per calarsi nel mondo oscuro di Nightfall RPG, insieme alle sue tetre e splendide illustrazioni.

Voi cosa pensate di questa ambientazione made in Italy?

Abbiamo dato un’occhiata anche a Farsight RPG, un gioco di ruolo che riprende le regole della 5e e le modifica per adattarle alla sua ambientazione spaziale.

Immagine che mostra un paesaggio spettrale e abbandonato di Nightfell RPG.

Il logo di GdR News

Segui GdR News!

Seguiteci sulla pagina Facebook di GdR News e sul nostro canale Telegram per rimanere sempre aggiornati sulle ultime notizie relative ai giochi di ruolo!

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*