Lucca Changes – Le novità post Dpcm dalla Conferenza Stampa

(Immagine: luccachanges.com)
(Tempo di lettura: 4 minuti!)

Dopo un primo incontro a inizio settembre, Lucca Changes torna in conferenza stampa per presentare le novità relative all’edizione 2020 del festival del gioco e del fumetto.

Inizialmente, l’appuntamento era stato fissato al 19 ottobre, ma la pubblicazione del nuovo Dpcm ha costretto l’organizzazione a rivedere alcuni particolari del piano organizzativo e, di conseguenza, a posticipare la conferenza stampa.

Anche voi siete curiosi di conoscere tutte le novità sulla kermesse lucchese? Vi lasciamo il video della conferenza stampa di Lucca Changes e, più in basso, andremo seguirla minuto per minuto!

Conferenza Stampa – Lucca Changes 2020

Inizia la conferenza stampa di Lucca Changes del 22 ottobre.

Emanuele Vietina: “Annunciato il nuovo Dpcm, posposta la conferenza del 19 ottobre e lavorato per 72 ore per rivedere il piano organizzativo che vi presenteremo con il nuovo presidente Francesca Fazzi.”

Sindaco di Lucca, Alessandro Tambellini: “Abbiamo voluto in tutti i modi riproporre Lucca Comics in versione Changes, cambiando strada facendo per adattarci alle nuove norme, ma Lucca ha voluto che non si interrompesse il festival perché la cultura del gioco e del fumetto non si fermasse. Ringrazio Lucca Crea che ha saputo rimodulare il percorso in questo 2020 così complesso, così come la Rai che ci permetterà di raggiungere tutti gli appassionati di Lucca, un innesto straordinario”.

Francesca Fazzi: “Ho osservato dall’interno un grande gruppo di lavoro che ha saputo presentare una proposta con contenuti ricchi e attuali, con partner di alto livello. Una delle parole chiave è Cambiamento, ben presente nel titolo della manifestazione, Lucca Changes. Tutta la comunità ci potrà seguire attraverso la Rai e la rete che lo staff ha pensato come validi strumenti per continuare a fare vivere la manifestazione”.

Vietina sulle novità: “Invito di venire a Lucca solo per i possessori del biglietto. Gli eventi del vivo da 50 passano a 30 perché le location sono ridotte da 10 a 3, rispettando le norme del Dpcm. Abbiamo deciso di escludere il palazzo del Real Collegio dove avrebbero dovuto esserci le attività cosplay, ma si terrà il sabato al Teatro del Giglio. Il Pop-Up Store non ci sarà ma le novità si troveranno nei negozi in città. Chi aveva acquistato il biglietto sarà rimborsato o riconvertito nelle nuove attività che andremo a presentare e includeranno parte delle precedenti. Biglietto ridotto per Lucca 2021 a chi verrà rimborsato e ai possessori di Lucca Bag dei Campfire”.

Direttrice Rai Gold, Roberta Enni: “La collaborazione di Rai 4 e Lucca Comics va avanti da anni, ora abbiamo allargato la nostra disponibilità e quest’anno, oltre allo speciale Wonderland, la cerimonia di apertura è dedicata a Vincenzo Mollica e verrà trasmessa da Rai 4 in seconda serata. Sabato 31 ottobre, sarà in onda la premiazione del fumetto e del gioco dell’anno con i vincitori”.

Vicedirettore RaiPlay, Maurizio Imbriale: “RaiPlay partecipa attraverso una selezione di contenuti: 20 prodotti, di cui 13 documentari originali e 7 che rappresentano il meglio delle passate edizioni di Lucca Comics. Inoltre un insieme di film e serie tv in esclusiva su RaiPlay, tutto online dal 29 ottobre”.

Rai Radio2 Andrea Delogu: “Seguiremo con tutti i programmi quello che accadrà, mostrando via social anche gli eventi più importanti dell’evento, compresi i Campfire. Sarà bello esserci, è una passione che non si può seguire in presenza, ma Rai mostrerà che si può fare lo stesso”.

– Spot Rai per Lucca Changes 2020 –

Marco Schiavone, Edizioni BD: “Lucca Changes è il momento per cercare di intrattenere la nostra comunità e abbracciarla virtualmente per offrire più contenuti possibili. Abbiamo prodotto contenuti video, programmi futuri, partnership, anteprime esclusive e attività nei Campfire”.

Jacopo Moretti su contenuti online e partnership di Lucca Changes: “Europa Creativa, dedicato alla cultura e alla creatività, area dedicata agli autori e ai nuovi sette anni. Convegno digitale dedicato al convegno e al videogame collegati da tutta Italia. Poi gli appuntamenti con JPop, Star Comics e Bonelli”.

Vietina sugli eventi cinema/musica: Panel con Myss Keta e Fumettibrutti, intervista alla regista Floria Sigismondi sul prossimo horror”.

Silvia Ceccarelli su panel junior: “Partiamo con un omaggio a Rodari – domani è il centenario della nascita – quindi le attività relative sono confermate. Ci sarà Raina Talgemeier che presenterà il nuovo libro, oltre a tre autrici DC, Kami Garcia, Mariko Tamaki e Louise Simonson che hanno portato all’attenzione dei più giovani tre eroine storiche. In collegamento anche Eoin Colfer sul seguito di Artemis Fowl. I Guest of Honor? Cassandra Clare, autrice di Shadowhunters, e Patrick Ness che intervista Shamin Sharif.

Licia Troisi ha molti appuntamenti: il primo con Jonathan Stroud, poi con Leo Ortolani sulla narrativa fandom. Presenti in panel anche Christopher Paolini e Ian McCaig con Armand Baltazar”.

Christian Hill, autore del libro “Lucca Comics & Games: Storie e immagini del Festival della cultura pop” (Rizzoli): “Lucca ha messo a disposizione l’enorme archivio fotografico del festival e con l’aiuto dei miei collaboratori abbiamo fatto una selezione delle foto. Le immagini sono stupende e raccolgono l’entusiasmo e la follia di Lucca Comics”.

Roberto Recchioni su Dream On: “Una bellissima esperienza, a contatto con oltre 500 dreamers, e poi le attività: tanti panel e incontri, dal pop agli approfondimenti, al mondo del lavoro”.

Termina la conferenza stampa di Lucca Changes 2020.

Il libro Lucca Comics & Games: Storie e immagini del Festival della cultura pop per Lucca Changes

Il logo di GdR News

Segui GdR News!

Seguiteci su tutti i canali social di GdR News per rimanere sempre aggiornati sulle ultime notizie relative ai giochi di ruolo!

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*