Lords of the Middle Sea – Chaosium comincia lo sviluppo del GdR

(Immagine: chaosium.com)

La casa editrice statunitense Chaosium ha reso noto di aver cominciato a sviluppare il gioco di ruolo Lords of the Middle Sea, ispirato all’omonimo board game pubblicato nel 1978.

Il gioco da tavolo, il cui autore era Lynn Willis, era ambientato tra le rovine di un’America sommersa dall’acqua nel futuro 2401. Lords of the Middle Sea riprende questa situazione post-apocalittica e proietta i giocatori in un mondo che a fatica sta recuperando da un collasso globale, una guerra nucleare, una catastrofe ambientale. In questo contesto, i personaggi saranno esploratori, commercianti avventurieri o altre persone che cercano di sopravvivere alle dure condizioni del mondo in cui si trovano.

La vita dei giorni nostri è un lontano ricordo sulla Terra di Lords of the Middle Sea: gli insediamenti sono pochi e distanti tra loro, inoltre il livello tecnologico delle popolazioni va dai dirigibili alimentati a vapore alle strumentazioni high tech nascoste da coloro che hanno trovato riparo nei bunker sotterranei. Le navi volanti sono una parte fondamentale del gioco di ruolo, visto che ogni gruppo ha la sua, la quale viene personalizzata in fase di creazione dei personaggi e modificata durante le sessioni gioco.

Lords of the Middle Sea – Tra post-apocalittico e steampunk

Lords of the Middle Sea è un gioco di ruolo adatto sia a sessioni one-shot che a campagne a lungo termine e utilizza una versione del Basic Roleplaying System – lo stesso di RuneQuest o Call of Cthulhu – di cui Chaosium ha recentemente rilasciato la Open Game License. Il manuale principale, scritto da John Snead, già autore per titoli tra i quali Blue Rose ed Eclipse Phase, verrà affiancato da uno schermo del master e un modulo di avventura dedicato, oltre a futuri supplementi che sono in corso di pianificazione.

Una sorta di proto-Steampunk futuristico – prima che il genere Steampunk esistesse – Lords of the Middle Sea di Lynn Willis è stato la seconda pubblicazione originale di Chaosium, dopo Glorantha di Greg Stafford. È un piacere poterlo riproporre a un nuovo pubblico di giocatori.

Rick Meints, presidente di Chaosium

Fonte: chaosium.com

Materiale playtest per Lords of the Middle Sea

Il logo di GdR News

Segui GdR News!

Seguiteci sulla pagina Facebook di GdR News e sul nostro canale Telegram per rimanere sempre aggiornati sulle ultime notizie relative ai giochi di ruolo!

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*