Dragon+ #35: le Mappe di Dicembre per D&D 5e

Copertina di Dragon+ #35
(Immagine: dnd.dragonmag.com)
(Tempo di lettura: 3 minuti!)

Un nuovo numero di Dragon+ vuol dire nuove mappe gratuite per i giocatori di Dungeons & Dragons! Il magazine online del gioco di ruolo più famoso del mondo si aggiorna all’edizione #35 e, per rimanere in tema con la stagione che caratterizzerà i prossimi mesi, propone un insieme di contenuti del tutto invernali.

E quando pensiamo al freddo, cosa c’è di meglio della vecchia Valle del Vento Gelido? Icewind Dale, infatti, la fa da padrone nel nuovo volume di Dragon+ e le prime mappe proposte nel nuovo numero vengono proprio dal manuale ambientato all’estremo nord della Costa della Spada!

Dragon+ 35: ecco le nuove mappe per la stagione invernale

Le prime tre mappe che Dragon+ ci presenta sono tratte proprio dal manuale di Icewind Dale: cominciamo con il Cackling Chasm, una profonda fenditura nel ghiaccio delle montagne del Dorso del Mondo da cui arriva un suono simile a una risata. Che creature si nasconderanno al suo interno? E perché proprio degli Gnoll diventati pazzi dalla fame?

Come sempre, la mappa di questo spaccatura gelida è disponibile in due versioni, con le indicazioni per il DM e anche muta, da mostrare ai giocatori.

Rimaniamo all’interno dei ghiacci con Karkolohk, una fredda prigione Goblin abbarbicata tra le pareti congelate di un crepaccio. È da qui che quei malefici partono per razziare le carovane che percorrono le strade della tundra.

Sarete voi a fermarli? Ecco la mappa nei due formati disponibili: per il DM e per i giocatori.

Dragon+ #35: le Mappe di Dicembre per D&D 5e

Un rifugio da tutto questo freddo è quello che ci vuole e il team di D&D ci propone la mappa di The Black Cabin, una casetta costruita da un ranger e poi diventata un riparo dal vento gelido. Anche se quei cigolii sembrano un po’ sinistri… Non ci saranno degli spiriti per caso?

Per scoprirlo scaricate la mappa di The Black Cabin, con i tag o muta, e chissà se riuscirete a fare sogni tranquilli mentre riposate in questo vecchio rifugio tra le montagne.

Il nuovo numero di Dragon+, però, propone anche delle mappe che provengono da altri manuali di Dungeons & Dragons e che bene si adattano a essere inserite in un’avventura o campagna ambientata tra la neve e il gelo. È il caso della Great Worm Cavern, la grotta ghiacciata che ospita una tribù dei barbari Uthgard, tratta da Storm King’s Thunder.

La caverna si trova tra i monti del Dorso del Mondo e, chissà, potreste capitare da quelle parti! In caso vi lasciamo la mappa per il DM e quella da mostrare ai vostri giocatori.

Non bastassero tutte quelle precedenti, il team di D&D ci regala un pacchetto con ben cinque mappe in alta risoluzione dell’avventura 4e Winter of the Witch, dal magazine Dungeon #162. Ovviamente anche lì bisogna sopportare un po’ il freddo e quindi si adattano benissimo a uno scenario tra le montagne innevate.

Concludiamo questa carrellata di mappe con il Temple of Mystery, che arriva dal manuale Mythic Odysseys of Theros. Questo tempio è pieno di rompicapi e trappole, tanto che si dice che l’edificio stesso non abbia una posizione precisa.

Se siete in cerca di un bel dungeon per mettere alla prova i vostri giocatori in ambienti remoti, questo Temple of Mystery potrebbe fare al caso vostro! Ecco le due versioni della mappa: per il DM e senza le indicazioni.

Vi lasciamo con questa simpatica illustrazione di tre coboldi in un impermeabile, una rivisitazione simpatica dell’immagine contenuta nel manuale di Icewind Dale: Rime of the Frostmaiden e sulla copertina del nuovo numero del magazine Dragon+ #35!

Tre coboldi in un impermeabile: immagine tratta da Dragon+ 35

Il logo di GdR News

Segui GdR News!

Segui tutti i canali social di GdR News per rimanere sempre aggiornato sulle ultime notizie relative ai giochi di ruolo!

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*