D&D – Mythal in 5e? Risponde Ed Greenwood

(Foto: Imperi Perduti di Faerun)

I Mythal sono potenti interdizioni magiche permanenti innalzate tramite l’Alta Magia Elfica o la Magia Epica nel mondo di Forgotten Realms. Ed Greenwood, autore dell’ambientazione di D&D, è sempre molto attivo su Twitter e dall’account @TheEdVerse risponde alle curiosità dei giocatori su tradizioni e leggende del mondo da lui creato.

Questa volta, la domanda chiede ulteriori informazioni proprio sui Mythal:

C’è ancora un modo per creare Mythal nella 5e? Presumo di sì, con l’Alta Magia, ma Mystra non ha rimosso gli Incantesimi Epici e i Semi del Mythal?

Mythal in 5e

Ed ecco la risposta di Greenwood, come al solito molto precisa e ricca di dettagli interessanti sul mondo di Forgotten Realms:

Per quanto mi risulta, nessuno ha creato un Mythal di recente. Alcuni Maestri della Trama e Prescelti di Mystra hanno riparato/armeggiato con quelli esistenti.

In teoria, innalzare un Mythal è ancora possibile, ma il problema risiede nel riunire abbastanza partecipanti sufficientemente potenti ed esperti. Tali potenti utilizzatori dell’Arte tendono a essere molto impegnati, restii a lavorare con altri – eccetto che per i loro progetti – e paranoici riguardo il fatto di essere in un certo posto, in un determinato momento, a fianco di altri potenti con la magia.

Mystra, come tutti gli dei post-Separazione, ha fatto “un passo indietro” dall’interazione diretta con i mortali e sta lavorando più attraverso i suoi servitori (tra cui i Prescelti), clero e rivelazioni. Tutte le incarnazioni di Mystra hanno preferito lavorare più a titolo personale che con un approccio formale del tipo “nessuno può fare questo ora”. Quindi potresti avere accesso all’abilità di capire, padroneggiare e brandire un Incantesimo Epico, mentre allo stesso tempo Drang the Deathdealer in vesti rosse della porta accanto potrebbe non averne diritto, perché Mystra pensa che Drang userà l’incantesimo più per distruggere o opprimere che per diffondere l’utilizzo della magia a tutti.

Innalzare un Mythal richiede la più profonda fiducia e cooperazione – e troppi pochi utilizzatori dell’Arte sono capaci di rendersi così vulnerabili ed essere così generosi (Sigh. Come troppi di noi, nella vita reale).


Altre storie raccontate direttamente da Ed Greenwood?

Il ponte di Silverymoon, un Mythal.

Il logo di GdR News

Segui GdR News!

Seguiteci sulla pagina Facebook di GdR News e sul nostro canale Telegram per rimanere sempre aggiornati sulle ultime notizie relative ai giochi di ruolo!

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*