D&D 5e – I migliori e i peggiori tipi di danno

Vi siete sempre chiesti quasi siano i tipi di danno più o meno efficaci contro i mostri di D&D 5e? Oggi abbiamo la risposta.

Gli utenti di rpg.stackexchange hanno analizzato il Manuale dei Mostri per ricavare una tabella – riproposta in italiano – che contiene il numero di creature con Resistenza, Immunità e Vulnerabilità, associate al tipo di danno in questione.

I migliori e i peggiori tipi di danno

La percezione comune vuole che i danni da Veleno siano quelli meno utili e in realtà è proprio così: dai dati risulta che ben 95 mostri presentino Immunità a quel tipo di danno. Seguono quelli da Fuoco, con 40 creature immuni, e quelli da Freddo, con 20.

Questo discorso vale anche per la Resistenza ai danni? In realtà no. Dietro ai danni con armi non magiche (60), sono i danni da Freddo quelli a cui più mostri (46) hanno resistenza, seguiti da Fuoco (37) e Fulmine (35) che staccano di molto le altre categorie.

Veniamo, invece, alla Vulnerabilità: il tipo di danno più utile, in questo caso, si rivela essere il Fuoco, con 9 mostri vulnerabili. Seguono a pari valore (4) il Freddo e i danni da arma contundente, mentre sul gradino basso del podio ci sono i danni Radiosi, con 2 creature vulnerabili.

Danni Taglienti, Perforanti o Contundenti? Come abbiamo appena visto, i danni Contundenti presentano il vantaggio di avere 4 mostri con vulnerabilità, ma 8 hanno resistenza. Sempre meglio di quelli Perforanti con 10 creature resistenti, mentre quelli Taglienti hanno sì 6 mostri con resistenza, ma 2 hanno l’immunità al tipo di danno.

In definitiva, i tipi di danno ottimale dovrebbero avere basse Immunità e Resistenza e alta Vulnerabilità. Tra i danni elementali, allora, è da preferire il Tuono, con 2 mostri immuni, 14 resistenti e 1 vulnerabile. I danni Radiosi non presentano immunità, ma hanno 4 creature resistenti e 2 vulnerabili, mentre i danni da Forza hanno solo un mostro immune, e le Armi Magiche vanno sempre a buon fine, tranne contro una creatura che ha resistenza.

Dopo questa digressione sui tipi di danno vi è venuta voglia di una bella battaglia su larga scala? Abbiamo analizzato le principali regole per il combattimento di massa per D&D 5e!

Xanathar studia i migliori tipi di danno per D&D 5e.
(Foto: @JeremyECrawford)

Il logo di GdR News

Segui GdR News!

Seguiteci sulla pagina Facebook di GdR News e sul nostro canale Telegram per rimanere sempre aggiornati sulle ultime notizie relative ai giochi di ruolo!

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*